Crea sito

VIAGGIO D’ISTRUZIONE A TORINO

Il viaggio d’istruzione a Torino è stato senza dubbio una delle più belle esperienze che abbia mai fatto, per l’ordine, l’organizzazione e la bellezza della città che la caratterizzano e differenziano. Il primo monumento visitato è stato il Museo Egizio, il più antico museo del mondo di manifatture egizie. I pezzi forti del museo, tra gli 8000 raccolti, sono le numerose mummie e l’evoluzione illustrata del sarcofago egizio. Tra i monumenti visitati non è però il solo che più mi ha colpito. Segue la Mole Antonelliana, che inizialmente venne progettata come una moschea ma poi trasformata in un museo del cinema, dalla quale si può godere di una vista a 360 gradi di Torino. All’interno, il museo, narra la storia del cinema attraverso diversi oggetti illustrati, tra cui vecchie cineprese e manifesti in stile pop art: un’esperienza ,nel complesso,davvero imperdibile. Palazzo Madama e Villa della Regina, invece, sono entrambe proprietà dei Savoia, che si delineano per sfarzose sale barocche e collezioni gotiche, rinascimentali, al loro interno, ed all’esterno per i solenni giardini. Arrivati a Racconigi, abbiamo poi visitato il suo palazzo settecentesco, peculiare per la presenza di un appartamento cinese, simbolo di grande ricchezza ,all’epoca, per i sovrani della nostra penisola. Poi siamo giunti al palazzo più importante della famiglia regia d’Italia,Palazzo Reale, sede stabile della loro corte all’interno del quale ci sono cinque sontuosi musei. Quest’esperienza non può che definirsi costruttiva e formativa considerando tutti i monumenti storici e le peculiarità di Torino.

Simone Vitelli