Crea sito

SAN VALENTINO

L’origine del giorno di San Valentino coincide con il tentativo della Chiesa cattolica di “cristianizzare” il rito della fertilità praticato dagli antichi Romani, per i quali Febbraio rappresentava il mese della rinascita. In questo mese, più precisamente il 14, nel 496 d.C, papa Gelasio I istituì la celebrazione del giorno di San Valentino che fu poi diffusa anche grazie all’attività dei monaci benedettini. Venne scelto come patron  o di questa festività San Valentino, autore del primo matrimonio fra un pagano e una cristiana.

E’ caratteristico che il 14 Febbraio gli innamorati si scambino biglietti d’amore, conosciuti in Inghilterra, dove fu ritrovato il primo risalente addirittura al XV secolo, come Valentine. La festa comincia a prendere le caratteristiche a noi familiari quando a metà Ottocento l’imprenditore statunitense Esther Howland iniziò la produzione di biglietti di San Valentino su scala industriale. Più recentemente la festa, ha acquisito una connotazione prevalentemente commerciale; Infatti, unitamente allo scambio di biglietti con frasi d’amore scritte da altri, gli innamorati sono soliti scambiarsi regali, pensieri e fiori. Per attrarre gli acquirenti le vetrine si riempiono, così, di grafiche e display a forma di cuore e il colore rosso, comunemente associato all’amore, prevale su tutti gli altri.

Matteo Ascenzi