Crea sito

PRESENTATA LA NUOVA MCL33

Dopo Ferrari e Mercedes, tocca alla MCLaren presentare la propria nuova monoposto in vista del mondiale di Formula1 2018.

La macchina, progettata da Tim Goss e Matt Morris, presentata all’alba del 23 febbraio, non presenta grandi innovazioni dal punto di vista aerodinamico; le novitá più grandi sono rappresentate dalla scelta cromatica, a testimonianza del superamento di un difficile passato trascorso con la Honda, e dalla scelta del motore. Si passa infatti ad un colore giallo-papaya e alla scelta di affidarsi per la prima volta dopo 52 anni di storia del team ad un motore Renault. É stato proprio grazie alla Power unit Renault che la MCLaren é riuscita a trattenere nella propria scuderia il pilota Fernando Alonso, che insieme a Stoffel Vandoorne comporrà anche questo anno la squadra della scuderia inglese. Ed è proprio l’ex ferrarista Alonso a dichiararsi fiducioso per il nuovo campionato del mondo, dichiarando che il punto forte della vettura era, e resta proprio il telaio in gran parte lasciato invariato rispetto a quello dell’anno precedente è pronto per sfruttare al meglio le potenzialità della nuova monoposto. Il Direttore Sportivo della scuderia inglese benché si sia detto orgoglioso della nuova vettura, ammette che non sarà semplice spodestare le squadre più potenti. La nuova MCL33 sarà ufficialmente chiamata all’azione per la prima volta lunedì 26 febbraio per l’inizio dei test pre-campionato a Barcellona. La stagione 2018 inizierà invece il 25 marzo con il Gran Premio d’Australia a Melbourne.

 

Castrichella Gabriele