Crea sito

OPERAZIONE NOSTALGIA MUSICALE

Pagina originale creata per far vivere e rivivere la grande musica del passato di ogni genere dagli anni ’60 al 2010.

 

“Operazione Nostalgia Musicale” è un progetto nato su Facebook a inizio Ottobre 2015. Tutto è nato dopo aver scoperto una nota pagina sul calcio anni ’90, Serie A – Operazione Nostalgia, e leggendo i post della pagina e i relativi commenti, notai un clima totalmente diverso da quello delle varie altre pagine calcistiche di successo: tifosi di squadre diverse che dialogavano tra di loro di calcio senza scannarsi, uniti dal ricordo del calcio che fu. Allora si è pensato “perché non creare una cosa del genere a tema musicale?” E così è nata la pagina di Facebook di “Operazione Nostalgia Musicale”

La finalità di questa pagina è quella di condividere, rivivere e far rivivere la grande musica di ogni genere del passato dagli anni ’60 agli anni 2010, e le playlist sono in continuo divenire, considerando che ogni anno a settembre entrano a farne parte persino brani dell’annata precedente. Il target di riferimento è variegato e trasversale: dai più piccoli ai più anziani, perché la musica è un linguaggio universale. “La musica unisce”.

A febbraio nel 2017 è nata una trasmissione radio intitolata, per l’appunto, “Operazione Nostalgia Musicale”, trasmessa su Radio Mania, radio di Velletri che ha riscosso un ottimo successo di ascolti: attualmente è in onda la seconda stagione del programma, partita il 15 febbraio 2018.

Le puntate del programma vengono trasmesse ogni giovedì fino al 7 giugno dalle ore 15 alle ore 16, e per chi non riuscisse ad ascoltare le puntate in diretta, saranno caricate sul canale Vimeo di Operazione Nostalgia Musicale (dove gli utenti possono recuperare anche le 17 puntate della stagione del 2017)

Nel corso della trasmissione ci sono stati diversi ospiti musicali ed extramusicali, di notorietà locale e nazionale. Di fatto, lo scorso anno sono stati ospitati in trasmissione: Mauro Di Maggio, che nel 2003 sbancò le classifiche con il singolo “Non ti voglio fermare”, Pago, autore del tormentone estivo del 2005 “Parlo di te”, Daniele Goff, partecipante a Sanremo 2004 con “sei un miracolo”, e Kutso, secondo, dietro Giovanni Caccamo nelle Nuove Proposte di Sanremo 2015, con “Elisa”. Durante il programma si svolgono inoltre diverse rubriche, tra cui “Compleanni nella musica” (in cui si celebra il compleanno di un grande artista che cade nel giorno della puntata in onda gettonando un suo grande successo) , “Accadde oggi nella musica”, “Le imitazioni di Giuseppe Consoli” (in cui Giuseppe Consoli, creatore del progetto, si esibisce in alcune imitazioni di  artisti in calo di popolarità e della loro situazione musicale attuale), “Le poesie di Gianni Molisina”(in cui Gianni Molisina, ospite fisso della trasmissione, recita alcune sue poesie o i testi di alcuni brani storici della musica italiana e internazionale, questi ultimi tradotti in italiano) e soprattutto la “Coppa Operazione Nostalgia Musicale”, torneo virtuale di canzoni ispirato alla Machenesanno’s Cup di Serie A – Operazione nostalgia che è ormai un marchio di fabbrica del progetto: inizialmente si svolgeva solo sulla pagina Facebook, mentre dallo scorso anno è abbinato alla trasmissione radio. Il tema di quest’anno è quello delle colonne sonore di film spot e videogiochi.

Operazione Nostalgia Musicale ha anche una pagina Instagram, dove si possono trovare foto storiche relative al mondo della musica italiana e internazionale (pagina che può vantare followers illustri del mondo della musica tra cui i Nomadi e Samuel Storm di X-Factor 2017), un canale Youtube dove si possono trovare diverse playlist musicali e un blog in cui vengono recensiti album e compilation storiche.

Infine, menzione speciale riguarda l’Operazione Nostalgia Musicale School Tour: si tratta di un tour itinerante nelle scuole di Velletri e dintorni (e per l’anno prossimo si tenta di espandere le tappe anche fuori dal Lazio) avente la funzione di vivere e rivivere la grande musica del passato con le nuove generazioni, ascoltando e cantando i grandi successi della storia della musica degli anni ’60 a oggi. L’idea è nata proprio nel liceo A. Landi, da un dialogo tra Giuseppe Consoli e Alessio De Stasio (ex rappresentante d’istituto dello scorso anno). L’esperimento ha funzionato durante le Giornate dello Studente del 2017 e del 2018. Il successo si è ripetuto anche in altri istituti (al Joyce di Ariccia dove ad un turno si sono superate le 40 persone partecipanti). Le prossime tappe dello School Tour saranno il 26 e 27 aprile al Liceo Mancinelli e Falconi di Velletri in occasione delle giornate dello Studente.

VACCA MICHELE 3M