Crea sito

LANDI AL VOTO: ELEZIONI RAPPRESENTANTI D’ISTITUTO 2017

<<Nel Landi è iniziata la dura settimana di propaganda elettorale che finirà con l’elezione dei nuovi rappresentanti d’istituto il 26 Ottobre. La corsa al voto è iniziata!>>

 

Giovedì 19 Ottobre si è svolta l’assemblea d’Istituto, il cui oggetto è stato la presentazione delle liste degli studenti candidati alle prossime elezioni dei rappresentanti di Istituto, che si terranno il 26 ottobre p.v.

Tutti noi alunni abbiamo potuto ascoltare i candidati, che hanno presentato il proprio progetto composto da più punti, con obiettivi da realizzare nel corso dell’anno scolastico.

Le liste in contesa sono due, entrambe con una serie di punti e progetti molto interessanti.

La prima, contraddistinta dal motto: “SAPERE AUDE!” (celebre frase del filosofo Kant che significa appunto “Abbi il coraggio di sapere”) è composta dagli studenti Borghi Adriano, Molteni Matteo, Ciarla Jacopo, Leahu Alexandra, Chegai Marta e Pecorari Niccoló. Quest’ultimi, nel loro programma elettorale propongono:

– Trasparenza contributo volontario;

– Maggiore comunicazione;

– Comitato studentesco;

– Spazio comune per gli studenti “Il Paradiso degli Studenti”;

– Giornata ecologica “GreenLandi”;

– Assemblee a tema;

– Riproporre settimana bianca;

– Tornei sportivi;

– Festa di fine anno.

La seconda lista, contraddistinta dal motto: “Inverti la rotta”, è composta dagli studenti Alessio Piscopo, Camilla Camicia, Irene Peretti, Lorenzo Rossetti e Lorenzo Napoli.

I punti che hanno presentato all’assemblea del 19 ottobre u.s. sono:

– Stretta collaborazione tra rappresentanti e studenti;

– Assemblee a tema votate dal comitato studentesco;

– Progetto scuola aperta pomeridiana del gruppo studio;

– Pulizia della scuola e giornata ecologica;

– Tornei sportivi.

Entrambe le liste, come si può ben vedere, sono molto agguerrite, valide ed attente alle esigenze della Scuola e di noi Studenti. Entrambi hanno obbiettivi concreti.

Nel corso di questa assemblea, i candidati si sono confrontati, hanno dibattuto ampiamente, con l’intento di convincere noi studenti della validità delle proprie idee, in vista delle operazioni di voto che si svolgeranno giovedì  26 ottobre p.v.; il tutto nel pieno rispetto delle idee e dei progetti presentati dai candidati appartenenti all’altra lista, senza nessuna prevaricazione, né scorrettezza, in pieno rispetto democratico.

È stato di sicuro un bel momento di socializzazione e condivisione di intenti.

A questo punto non resta che augurare a tutti i candidati un grande in bocca lupo e che vinca il migliore!

 

Martina Vulcano