Crea sito

La Nuvola si riempie di parole

Si è tenuta a Roma presso la “Nuvola” di Fuksas, il Convention Center dell’Eur, la sedicesima edizione della fiera della piccola e media editoria “Più libri più liberi”, promossa dall’AIE.  Occasione perfetta per tuffarsi tra gli stand pieni di libri, per assistere alla “lectio magistralis” di diversi autori, per incontrare scrittori noti ed esordienti.
Occasione perfetta per ammirare la “Nuvola” con la sua struttura sinuosa e morbida che si lascia ammirare per le sue linee a perdita d’occhio, la “Nuvola” che, con il calare della sera, cambia colore. Colpisce al tatto il morbido telo che ricopre la struttura.
Lunghe file per entrare nella Teca di vetro che la ospita. Tutti con il naso all’insù per ammirare un prodigio dell’architettura. Durante la realizzazione  non sono mancate le polemiche per i costi eccessivi, per i tempi infiniti. Il progetto di Massimiliano Fuksas, vincitore del bando del Comune di Roma nel 1998, ha preso avvio solo nel 2008 e i lavori si sono conclusi nel 2016. Ancora oggi la Teca è circondata da grate che indicano che non tutto è completato.
Ma  entrarci è un vero spettacolo. Come immaginare una location migliore per racconti, romanzi…per una “nuvola” fatta di parole!
“Più libri più liberi”…come non essere d’accordo!