Crea sito

Juve – Napoli 0 – 1: Koulibaly al 90° porta alla vittoria il Napoli allo Juventus Stadium

La sorte della partita è stata decisa da un colpo di testa Koulibaly al 90′: 1-0 per la squadra di Sarri che si porta a un solo punto dai bianconeri quando mancano quattro giornate alla fine del campionato.

PRIMO TEMPO:

Il Napoli parte bene. Chiellini si infortuna cercando di anticipare Insigne, prova a restare in campo ma all’11’ minuto lascia il posto a Lichtsteiner. La Juve reagisce e con una punizione di Pjanić. Riprende però l’attacco la squadra di Sarri. Un tiro cross di Mario Rui viene respinto fuori area da Buffon. È poi un diagonale di Hamšik a finire al lato del palo. Al 38’ gol annullato a Insigne per il giusto fuorigioco.

 

SECONDO TEMPO:

La Juve rientra dagli spogliatoi con Cuadrado al posto di Dybala. Al 61’ Sarri fa entrare Milik per Mertens, poi al 66’ minuto sostituisce Zielinsky per Hamsik. Al 71’ Allegri utilizza il terzo cambio: Mandžukić per Douglas Costa. Sarri all’80’ fa uscire Allan e mette Rog. L’attacco napoletano produce un tiro di Zieliński, su cui Buffon non rischia la presa respingendo con i pugni. Un cross di Insigne viene ancora una volta respinto in angolo da Buffon. Al 90° sull’angolo di Callejon, Koulibaly vola e insacca la palla nella rete con un ottimo colpo di testa. Nonostante i 4’ di recupero, la Juve non riesce a cambiare la sorte della partita. Così il Napoli strappa 3 punti alla Juventus di Allegri portandosi ad un solo punto dai bianconeri, attesi dalla non semplice sfida in trasferta contro l’Inter, mentre gli azzurri faranno visita alla Fiorentina di Pioli.

 

Gol di Koulibaly al 90°. ( fonte: Corriere dello sport)

Formazioni:

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Hoewedes, Benatia, Chiellini (11′ Lichtsteiner), Asamoah; Khedira, Pjanic; Douglas Costa (71′ Mandzukic), Dybala (46′ Cuadrado), Matuidi; Higuain

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (80′ Rog), Jorginho, Hamsik (66′ Zielinski); Callejon, Mertens (61′ Milik), Insigne

Ammoniti: Asamoah (Juventus), Benatia (Juventus), Raul Albiol (Napoli), Pjanic (Juventus)