Crea sito

IL NUOVO BUCA-TOUR

Nel corso degli ultimi 50 anni le infrastrutture, in particolare le vie di comunicazione, hanno conosciuto uno sviluppo senza precedenti. Sono stati costruiti migliaia di chilometri di nuove strade per soddisfare le esigenze dei volumi di traffico in aumento. Tutte le vie di comunicazione richiedono una manutenzione costante perché sono sottoposte ad una continua usura. I raggi ultravioletti del sole causano un lento indurimento del bitume, che perde progressivamente elasticità con la formazione di fessure nel momento in cui il manto si contrae a seguito del raffreddamento. Le fessure causano la perdita della capacità strutturale del manto e così la pavimentazione continua a deteriorarsi ad un ritmo crescente per il concomitante effetto della penetrazione dell’acqua e del carico impartito dal traffico. Quest’ultimo infatti crea dei solchi e delle incrinature all’interno della struttura della pavimentazione, permettendo il passaggio dell’acqua nella struttura sottostante il manto e favorendo un ammorbidimento del materiale granulare, che provoca la separazione del bitume dall’aggregato d’asfalto. Il rapido deterioramento della pavimentazione e la formazione di buche sono l’immediata conseguenza del logorio della sede stradale. Gli interventi di manutenzione consistono nell’evitare che l’acqua penetri nella struttura della strada; il manto deve essere sempre impermeabile, le fessure vanno repentinamente sigillate, i provvedimenti di drenaggio devono impedire che l’acqua si depositi lungo il ciglio stradale. La mancanza di manutenzione, unita alle avverse condizioni meteorologiche di questi giorni, ha messo in ginocchio la viabilità rendendo lo stato delle strade disastroso con notevoli disagi per gli automobilisti: incidenti, rottura di pneumatici, cadute da scooter, parabrezza danneggiati, rottura delle sospensioni, rallentamento della circolazione. In particolare nel nostro territorio le strade versano in condizioni terribili al punto che alcune sono state addirittura chiuse, come la via del Vivaro. Numerosi i cittadini che hanno subìto danni da buche stradali e che hanno chiesto aiuto alle varie associazioni per ottenere un risarcimento. Alcuni siti hanno redatto una mappa virtuale delle buche, un vero e proprio “buca-tour” alla scoperta di voragini, crateri e dissesti stradali.