Crea sito

FUTURA

Futura: la scuola digitale

A Bologna, in migliaia fra studenti, studentesse, insegnanti e dirigenti scolastici hanno preso parte all’evento organizzato dal MIUR.

 

Dal 18 al 20 gennaio 2018 si è tenuta “Futura”, un’iniziativa pensata dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) in collaborazione con il comune di Bologna per discutere sui temi riguardanti il Piano Nazionale Scuola Digitale (PSND). Sono oltre 9000 le persone ad aver partecipato, delle quali più di 2000 erano studenti. L’incontro ha fornito l’opportunità di crescita per le nuove generazioni, attraverso la condivisione e la presentazione di progetti innovativi, realizzati dagli stessi studenti, riguardanti le tecnologie digitali nella scuola. Tra i tanti, a destare particolare interesse e curiosità, sono stati un programma di giochi interattivi finalizzati all’insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria, una stravagante band di quattro robot che suona e, infine, i dispositivi di ultima generazione per i non vedenti come ad esempio la stampante braille low cost, concepita in un laboratorio scolastico. L’evento ha visto la partecipazione della ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, la quale ha comunicato i dati ministeriali relativi alle ultime iniziative nel campo della Scuola Digitale, in particolare sull’utilizzo dei dispositivi personali a scuola e sulle metodologie didattiche innovative. Nel corso dei tre giorni dedicati al PNSD si sono tenute simili iniziative presso diversi istituti scolastici italiani.