Crea sito

Como, un fiore bianco contro ogni intolleranza

Un fiore stretto in mano sarà il simbolo della manifestazione contro l’intolleranza proposta dal Partito Democratico per sabato 9 dicembre, alle ore 11 presso il Monumento alla Resistenza europea a Como. Tutti i partecipanti sono invitati a portare con sé un fiore. Simbolo gentile contro l’arroganza e l’intolleranza fascista.

Alla manifestazione ci sarà naturalmente anche l’Anpi, l’associazione nazionale dei partigiani, e, tra gli altri, anche il candidato alle Regionali lombarde per il centrosinistra, Giorgio Gori. Mancheranno invece il candidato del M5s, Dario Violi, e il governatore lombardo, Roberto Maroni, candidato per il centrodestra alle prossime elezioni.

Forza Nuova ha però annunciato una contro-manifestazione:
“A Como il 9 dicembre Forza Nuova sarà presente col suo segretario nazionale per manifestare contro il PD le sue politiche immigratorie scellerate e suicide – ha fatto sapere il coordinatore regionale Salvatore Ferrara – Forza Nuova insieme alle Forze Nazionalpopolari si presenterà in piazza in modo pacifico e risoluto, per dire no allo Ius Soli, no ad ONG business”. Questa la breve nota stampa diffusa in giornata dal movimento estremista.

Dario Lucarelli