Crea sito

Alien:Covenant: quando mistero e fantascienza si fondono.

Alien:Covenant è un film diretto da Ridley Scott uscito nelle sale cinematografiche italiane l’11 maggio 2017.La pellicola è il sequel del film “Prometheus”del 2012 e prequel della saga Alien.Esso è un grandioso mix di azione,fantascienza e orrore e racconta la missione di colonizzazione sul pianeta Origae-6,un pianeta situtato in un angolo lontano dalla galassia,da parte dell’astronave Covenant che ha a bordo 2000 persone addormentate sulle quali veglia Walter,un Androide.Ma il sonno e la tranquillità del viaggio vengono interrotte dall’esplosione di una stella che distrugge le vele di raccolta  di energia provocando decine e decine di morti.I superstiti dell’accaduto e Walter approdano su quello che sembra un paradiso terrestre ma che in realtà è uno spaventoso mondo dark dove abita il “Synthetic” David,rimasto in vita dopo la spedizione di Prometheus.David dovrà lottare contro mostruose creature e resisterne agli attacchi.Il film si conclude con un sempre più evidente avvicinamento verso la rivelazione sulle misteriose origini della madre di tutti gli alieni,il letale xenomorfo del primo Alien.Film sicuramente non adatto a tutti se non agli appassionati di mistero e fantascienza. Tuttavia guardandolo ho avuto come l’impressione che quello che ci offre Scott è un mero contentino a livello teorico,sulle supposizioni e ipotesi , ma senza riuscire davvero soddisfare. Senza travolgere lo spettatore in un film che terrorizzi,appassioni e faccia sentire il brivido dietro la schiena, quel brivido che si prova ancora anche solo pensando al primo Alien.

Linda Moroni